Un Toni da Mondiale per il Verona

Gli scaligeri battono il Catania 4-0 nell’anticipo delle 12.30. Protagonista della gara Luca Toni giunto a 19 gol stagionali. Il Verona sale a 52 punti ed è sesto, Catania sempre ultimo a 23. Inizialmente si era attribuita una doppietta a Toni ma la Lega ha precisato che è un’ autogol del portiere del Catania Frison. “Spiace togliere a Luca Toni il gol che lo avrebbe portato in vetta alla classifica marcatori – dice la Lega – ma non ci sono dubbi sul fatto che il 2/o gol del Verona vada registrato come autorete del portiere del Catania Frison”. Dopo il colpo di testa di Toni “il pallone rimbalza sulla traversa e carambola sul corpo di Frison che lo spinge involontariamente nella propria porta”.

“Voleva fare ancora gol l’ho tolto perché avevo paura magari di un infortunio: a mente fredda però forse era meglio se stava in campo…”. Così il tecnico del Verona Andrea Mandorlini racconta così la sostituzione di Luca Toni. L’attaccante non ha gradito la scelta dell’allenatore e lo ha visibilmente contestato. “Il sogno per lui è fare il Mondiale e vincere la classifica dei cannonieri”, ha detto il tecnico gialloblù.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un Toni da Mondiale per il Verona Un Toni da Mondiale per il Verona ultima modifica: 2014-04-27T14:37:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento