Pescara, un uomo e la figlia di pochi anni sono morti carbonizzati in via Lago di Chiusi

La tragedia è avvenuta nel quartiere Rancitelli. L’uomo si sarebbe chiuso in auto insieme con la bambina e avrebbe dato fuoco al mezzo.

Lascia un commento