Napoli, lunedì presentazione Maggio dei Monumenti 2014

Lunedì 28 aprile alle ore 13,00 nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris,l’Assessore alla Cultura Nino Daniele e la Direttrice Accademia delle Belle Arti Napoli Aurora Spinosa, presenteranno alla stampa la 20° edizione del Maggio Dei Monumenti.

La celebre manifestazione, che ogni anno rappresenta un momento di approfondimento culturale di considerevole rilevanza per i cittadini e i turisti, che quest’anno coincide con il primo grande evento organizzato e finanziato dal Forum Universale delle Culture di Napoli.
Il tema di quest’anno è “Storie e leggende napoletane” ispirato al celebre testo di Benedetto Croce.

Nel corso della conferenza stampa verrà illustrato il programma che si compone del progetto di conferenze, reading e visite guidate sul tema crociano e dei contributi a cura delle associazioni del territorio, che come ogni anno propongono i loro progetti culturali alla città.

La campagna promozionale dell’evento è affidata anche quest’anno ai talenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli che per l’occasione hanno sviluppato un progetto grafico e audiovisuale di fortissimo impatto.

Sarà inoltre proiettato lo spot, realizzato dall’Ufficio Stampa del Comune, di promozione dei Musei cittadini.

Interverranno Renata de Lorenzo per la Società napoletana di Storia patria, Mauro Giancaspro per la Biblioteca nazionale “Vittorio Emanuele III”, Gerardo Marotta per l’Istituto italiano per gli Studi filosofici, Gabriele Frasca per la Fondazione Premio Napoli, l’Istituto italiano per gli Studi storici, Fulvio Tessitore per l’Accademia Pontaniana, Carlos Sbordone per la Società nazionale di Scienze lettere e arti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, lunedì presentazione Maggio dei Monumenti 2014 Napoli, lunedì presentazione Maggio dei Monumenti 2014 ultima modifica: 2014-04-25T11:08:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento