Cevo, Marco Gusmini morto in seguito al crollo del crocifisso di Wojtyla

Il tragico incidente è avvenuto in Val Camonica. La vittima aveva 21 anni. Marco Gusmini è morto in seguito al crollo del crocifisso di Wojtyla. La scultura, dalla struttura ricurva, venne creata dall’artista Enrico Job per la visita a Brescia di papa Giovanni Paolo II nel settembre del 1998. La trave in legno ha ceduto e per Gusmini, che era proprio sotto l’opera, non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento