Vicenza, venditori di sacchi per l’immondizia non sono mandati da AIM

Nuove segnalazioni sono giunte in questi giorni ai centralini di AIM su venditori di sacchetti per la spazzatura che dichiarano di essere mandati dall’azienda di san Biagio.

AIM Ambiente precisa a questo proposito di non avere incaricato nessuno per questo tipo di attività, che peraltro non rientra nelle proprie finalità, consiglia, come sempre, di diffidare di sedicenti emissari di AIM, anche quando si propongono di controllare contatori o di verificare bollette, e suggerisce, in caso di insistenza molesta, di rivolgersi alle forze dell’ordine.

Lascia un commento