Milano, Silvio Berlusconi ora è stato affidato ai servizi sociali

L’imprenditore si è recato nella sede dell’ufficio di esecuzione penale esterna per firmare il decreto delle prescrizioni con cui verrà dato il via all’affidamento in prova ai servizi sociali. Prima di entrare negli uffici, Silvio Berlusconi, preso d’assalto da fotografi e telecamere, si è limitato a commentare “Sto bene, sto bene”.

Il programma prevede, oltre alla firma del decreto con le 12 regole fissate dal tribunale di Sorveglianza, anche un colloquio tra l’ex Cavaliere e Severina Panarello, la responsabile dell’Ufficio di esecuzione penale esterna, per mettere a punto le modalità con cui svolgere l’attività di volontariato al centro anziani della Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone.

Lascia un commento