Cittanova, si accampano sullo Zomaro campeggiatori presi a fucilate

Brutta disavventura per alcuni ventenni che avevano deciso di trascorre qualche ora nel polmone verde calabrese. Un uomo li ha minacciati e poi fatti oggetto di una sorta di tiro al bersaglio. E’ successo nelle vicinanze del villaggio Zomaro a Cittanova. L’uomo ha sparato alcuni colpi di fucile contro tende e auto dei ragazzi a scopo intimidatorio. Lo sparatore dopo l’episodio ha fatto perdere le proprie tracce ed è per questo ricercato dai Carabinieri.

I giovani, giunti nella località montana dell’area del Parco nazionale dell’Aspromonte, sono stati avvicinati in piena notte dall’uomo, apparentemente in preda ai fumi dell’alcol, che li ha invitati ad andarsene con fare minaccioso. Dopo avere avvertito i colpi di fucile sparati contro le loro tende i ragazzi, tutti tra i 20 e i 25 anni, si sono rivolti ai militari che sono riusciti a dare un volto e un nome all’uomo, che è al momento ricercato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cittanova, si accampano sullo Zomaro campeggiatori presi a fucilate Cittanova, si accampano sullo Zomaro campeggiatori presi a fucilate ultima modifica: 2014-04-23T06:15:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento