Caorle, beve acqua al bar ventenne rimane ustionato

L’uomo si è ustionato alla bocca bevendo un sorso d’acqua da una bottiglia. La vittima ha 21 anni. Si era recato all’interno del bar gestito dagli zii. L’acqua gli è stata versata da una bottiglia già aperta. Il ventenne ha avvertito un forte bruciore ed è stato portato all’ospedale dove gli è stata diagnosticata una prognosi di cinque giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Caorle, beve acqua al bar ventenne rimane ustionato Caorle, beve acqua al bar ventenne rimane ustionato ultima modifica: 2014-04-20T01:45:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento