Torreglia, lo scout diciottenne Mattia Monesi trovato morto nel suo sacco a pelo

Il dramma si è consumato al centro parrocchiale in via Mondonego. Il giovane della provincia di Rovigo sarebbe morto a causa di un malore durante il sonno. Mattia Monesi, nato a Ferrara il 24 agosto del ’95 e residente con la famiglia a Stienta, con il suo gruppo di 21 scout più 2 accompagnatori si trovava a Torreglia per un’escursione pasquale sui Colli Euganei.

Lascia un commento