Teatro Olimpico e Musei civici aperti con orario prolungato per Verso Monet

La città si prepara al gran finale di “Verso Monet. Storia del paesaggio dal Seicento al Novecento” con orari prolungati per Teatro Olimpico, Palazzo Chiericati, Museo Naturalistico Archeologico e Museo del Risorgimento e della Resistenza. Le quattro prestigiose sedi museali rimarranno infatti aperte i due fine settimana dal 18 al 20 aprile e dal 25 al 27 aprile, così come dall’1 al 4 maggio (giorno di chiusura della mostra in Basilica Palladiana), con orario continuato e prolungato dalle 9 alle 18.30 (ultimo ingresso ore 18). Resta invece invariato l’orario dalle 9 alle 17 negli altri giorni di apertura.
Dall’1 al 4 maggio il prolungamento dell’orario per il Teatro Olimpico sarà subordinato all’eventuale ottenimento dell’agibilità per pubblico spettacolo. In questo caso il Teatro sarà impegnato dalle prove dei concerti di Andras Schiff e osserverà quindi il normale orario di apertura 9-17. Ulteriori precisazioni sull’effettivo orario di apertura dell’Olimpico nel suddetto periodo saranno comunicate quanto prima.

“L’ampliamento dell’orario di apertura delle nostre sedi museali previsto per le prossime settimane è stato deciso in previsione della notevole affluenza di pubblico prevista per la chiusura della mostra Verso Monet, come testimonia la grande mole di prenotazioni che sta registrando il call center di Linea d’ombra, con arrivi da fuori provincia e oltre, ma vuole essere anche un segno di ospitalità verso i turisti che affolleranno la città durante le festività pasquali e il ponte del primo maggio, che avranno così l’opportunità di ammirare alcuni dei straordinari gioielli architettonici e culturali di Vicenza – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci”.

Lascia un commento