Pisa, omicidio di Zakir Hossain a tirare il pugno è stato Hmarouni Hamza

Sono stati identificati tutti e quattro i componenti del gruppo coinvolto nell’aggressione. Si tratta di giovani residenti in provincia di Pisa, nel territorio del comune di Cascina. Hmarouni Hamza (27 anni) è colui che ha tirato il pugno. Martedì ha preso un aereo da Malpensa per Tunisi, dove si trova ora. In corso le procedure di inoltro della misura cautelare al Gip, il primo passo per permettere l’estradizione. L’accusa è al momento omicidio preterintenzionale. Con lui erano Simone Tabbita (22 anni), un sedicenne (non diffuso il nome) che sono stati denunciati per favoreggiamento: hanno ammesso le loro responsabilità. Il quarto componente del gruppo, Fabrizio Camarretta (20 anni), è stato ritenuto estraneo ai fatti.

Cruciale, per l’identificazione del gruppo, sarebbe stata la diffusione delle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza, attraverso la stampa e i social network. Proprio ifilmati delle telecamere dell’Amministrazione Comunale hanno permesso di ricostruire il percorso dell’assassino da Piazza La Pera a Piazza sant’Antonio, passando per Corso Italia. Nel pomeriggio di ieri sarebbe arrivata una segnalazione decisiva.

Lascia un commento