Policoro, l’Apennine Energy rinuncia a trivellare lo Jonio

Il Comune di Policoro comunica che l’Apennine Energy S.p.a. rinuncia a trivellare lo Jonio. E’ di questa mattina la nota inviata al comune di Policoro dal Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare nella quale è riportato che la Società Apennine Energy S.p.a ha formalmente comunicato la rinuncia alla realizzazione del progetto di cui all’istanza della procedura di VIA e che non procederà oltre al procedimento di VIA. Il Ministero – si legge nella nota del Comune –  precisa nella nota che non saranno in nessun altro caso autorizzate o realizzate, attività o opere, quali rilievi sismici, pozzi esplorativi, o qualsivoglia altra attività direttamente o indirettamente incidente sull’ambiente marino, senza la previa valutazione d’impatto ambientale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Policoro, l’Apennine Energy rinuncia a trivellare lo Jonio Policoro, l’Apennine Energy rinuncia a trivellare lo Jonio ultima modifica: 2014-04-15T17:01:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento