Porto l’orto a Lampedusa, parte da Roma il progetto di impegno ambientale

Oggi dalle 11 al tramonto, nella cornice dei Fori Imperiali, grande evento per la campagna Porto L’Orto a Lampedusa, patrocinata da Roma Capitale e dal Comune di Lampedusa e ideata da Terra! Onlus e dal Circolo Legambiente Lampedusa “Esther Ada”.

Una giornata di musica, incontri e degustazioni per sostenere il progetto per Lampedusa e la realizzazione di orti urbani nel cuore del Mediterraneo, da assegnare tramite bando pubblico a chi ne farà richiesta.

Roma Capitale è in prima fila in questa campagna di sensibilizzazione e sostegno alla comunità di Lampedusa. I Fori diventano il punto di contatto simbolico tra la Capitale e la comunità lampedusiana, occasione d’incontro tra produttori agricoli (molti provenienti dal Lazio), cooperative di migranti e ortisti. Tutti possono vivere una giornata di festa ed eventi, partecipando attivamente, attraverso l’acquisto di piccoli gadget, alla raccolta di fondi da destinare al progetto.

Sul “Palco a pedali” alimentato dalle biciclette di 128 volontari, che producono l’energia necessaria allo spettacolo, si alternano i Tetes De Bois, Muro del Canto & Assalti Frontali, Popucià e i Bamboo.
Spazio anche a laboratori e attività riservate ai bambini, che possono, attraverso il gioco, affrontare tematiche legate all’ecologia e all’uso sostenibile delle risorse naturali.

Laborat…orti aperti dalle 11 alle 18, con partecipazione a offerta libera

9 su 10 da parte di 34 recensori Porto l’orto a Lampedusa, parte da Roma il progetto di impegno ambientale Porto l’orto a Lampedusa, parte da Roma il progetto di impegno ambientale ultima modifica: 2014-04-13T06:52:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento