Pisa, Polizia Municipale potenziati i distaccamenti di Riglione e Marina

Dall’inizio di aprile nelle due sedi periferiche più lontane dal centro sono stati assegnati 7 agenti, uno in più rispetto agli altri distaccamenti cittadini. E da lunedi i vigili prenderanno servizio sul posto, senza necessità di passare dal Comando di via Battisti
L’Assessore Davide Gay: «Un ulteriore importante passaggio verso la decentralizzazione dei Vigili Urbani in modo da avvicinarli di più ai quartieri in cui vivono i cittadini, iniziata con l’istituzione dei sei distaccamenti del Comune di Pisa»
Pisa 10 aprile 2014 – Il comunicato dell’Amministrazione Comunale – Due piccole “centrali” sussidiarie rispetto al Comando di via Battisti con maggiore autonomia organizzativa e un agente in più rispetto agli altri distaccamenti cittadini di Polizia Municipale. E’ la riorganizzazione voluta dall’amministrazione comunale per andare incontro ai residenti dei quartieri periferici, a cominciare proprio da quelli più lontani costituiti dalle tre località del Litorale da un lato e da Riglione dall’altro: tutti e due questi distaccamenti, infatti, dall’inizio di aprile possono già contare su sette agenti in servizio, uno in più rispetto agli altri quattro distaccamenti cittadini, e destinati a salire ulteriormente arrivando ad otto mano a mano che sarà aumentata la dotazione organica dei Vigili Urbani. Un rafforzamento quindi, accompagnato da un significativo ampliamento di poteri e autonomia organizzativa delle due sedi decentrate: da lunedi 14 aprile, infatti, i vigili assegnati a Riglione e Marina di Pisa prenderanno servizio direttamente nei distaccamenti senza necessità, quindi, di passare prima dal Comando di via Battisti con conseguente minor spreco di tempo e riduzione delle spese. A partire dalla stessa data saranno estesi i poteri dei responsabili delle due sedi, rispettivamente Gabriele Casella e Alessandro Novi, cui sarà attribuito anche quello di firma nei confronti di enti e soggetti esterni alla Polizia Municipale.
Decisamente soddisfatto l’Assessore comunale Davide Gay: «Si tratta di un ulteriore importantissimo passaggio verso la decentralizzazione dei Vigili Urbani – ha detto -, in modo da avvicinarli il più possibile ai luoghi e ai quartieri in cui i cittadini vivono, iniziata nel precedente mandato proprio con l’istituzione e la messa in funzione dei sei distaccamenti in cui è stato diviso il territorio comunale».
E le novità, per quanto riguarda la Polizia Municipale e il Litorale non finiscono qui dato che a maggio, prenderanno servizio anche i sei nuovi agenti che saranno assunti a tempo determinato per il periodo estivo: per due mesi, in concomitanza con le manifestazioni del Giugno Pisano, rimarranno a sostegno dei distaccamenti cittadini; dall’inizio di luglio sino a fine Agosto, invece, si sposteranno sul Litorale: nel periodo clou dell’estate, infatti, il distaccamento di Marina di Pisa conterà su almeno 18 agenti in servizio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin