Orbetello, inaugurata la variante di Albinia

La variante di Albinia entra in funzione. Oggi pomeriggio si è svolta la cerimonia di apertura al traffico dell’opera, che consiste in una variante alla strada regionale 74 “Maremmana”, con un nuovo tratto di viabilità esterna all’abitato di Albinia e di due rotatorie di accesso all’Aurelia. Il completamento dell’opera del valore di quasi 17 milioni di euro, è stato salutato dai responsabili di Anas e dalle autorità regionali e locali. L’assessore regionale a infrastrutture e trasporti, presente all’inaugurazione, ha evidenziato il valore strategico dell’opera che migliora considerevolmente il livello di scorrevolezza del traffico nell’area e che, liberando il centro di Albinia, garantisce benefici alla popolazione in termini sia di sicurezza che di salute.

L’opera si articola in tre parti: innanzitutto l’esecuzione della variante alla Strada regionale 74 per un tratto di 1.900 metri, inclusa la realizzazione di un viadotto di oltre 1 kilometro; quindi la modifica dello svincolo di Albinia della strada statale 1 “Aurelia” attraverso la realizzazione di due rotatorie, infine l’attuazione di una pista ciclabile che consente di collegare l’abitato di Albinia a una pista già esistente in corrispondenza del fiume Albegna. L’intervento è inserito nell’ambito dell’accordo di programma per il settore delle infrastrutture tra Governo e Regione Toscana. La Toscana ha contribuito anche direttamente all’opera con 585.000 euro di fondi Cipe.

9 su 10 da parte di 34 recensori Orbetello, inaugurata la variante di Albinia Orbetello, inaugurata la variante di Albinia ultima modifica: 2014-04-11T15:48:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento