Marcello Dell’Utri è latitante in Libano

L’ex senatore è ricercato dopo che la Corte d’appello di Palermo ha emesso a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. In vista dell’udienza della Cassazione che potrebbe confermare la condanna per concorso in associazione mafiosa, Marcello Dell’Utri ha lasciato l’Italia. Secondo gli investigatori l’ex senatore avrebbe due passaporti diplomatici e dal Libano sarebbe pronto a spostarsi.

Lascia un commento