Il manipolatore affettivo e le sue maschere, libro di autodifesa e prevenzione

Manipolatore-affettivo-e-le-sue-maschereSarà presentato domani, sabato 12 aprile, alle 17.30, presso la sede di Roma della Uet (Via Crescenzio, 43) il libro della criminologa Cinzia Mammoliti “Il manipolatore affettivo e le sue maschere: l’identikit dei dieci manipolatori relazionali più pericolosi e come neutralizzarli” edizioni Sonda. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

Il volume è strutturato in dieci storie, dieci racconti di donne diverse, tutte vittime dei propri uomini, manipolatori relazionali identificati da dieci grandi maschere.

All’interno del libro Cinzia Mammoliti, però, non si limita alla classificazione delle maschere, l’autrice offre anche dei consigli e degli spunti per riconoscere i manipolatori e quindi prevenire la violenza sulle donne.

 

La manifestazione, sotto forma di incontro/dibattito, vedrà la partecipazione dell’autrice Cinzia Mammoliti e Fabio Mureddu, attore, regista ed autore teatrali. Mureddu nei suoi testi ha spesso indagato sul tema della violenza psicologica e la questione di genere.

 

«All’interno del libro – dichiara Cinzia Mammoliti – individuo una serie di indicatori di possibile violenza psicologica nella vittima per aiutare gli operatori del settore a comprendere i segnali  che dovrebbero fare allertare. Questo perché la prova della violenza psicologica è sempre difficile da rilevare perché non lascia segni tangibili ma lacera dentro, purtroppo sappiamo bene che senza prove concrete, nel nostro ordinamento giuridico, non si può procedere contro il reo. Attraverso la lettura della comunicazione non verbale e una serie di indicatori emotivi, cognitivi e comportamentali si può capire molto di quel che ha vissuto davvero una persona abusata».

 

La presentazione del libro è ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Per aderire all’evento basta mandare un’email (eventi@uetroma.it) o chiamare allo 06 68.80.58.45

 

Informazioni sulla Uet

Istituto di formazione professionale post-diploma e post-laurea per il settore del turismo. La UET – Scuola Universitaria Europea per il Turismo è presente sul territorio italiano con tre sedi: Roma – Milano – Palermo, e nel mondo con la sua sede di Shanghai.

Lo scopo della scuola è di fornire una preparazione professionale di alto livello per creare figure professionali pronte ad essere inserite nel mondo del lavoro e creare un ponte tra gli studenti e le aziende grazie a stage altamente referenziati.

www.uetitalia.it

9 su 10 da parte di 34 recensori Il manipolatore affettivo e le sue maschere, libro di autodifesa e prevenzione Il manipolatore affettivo e le sue maschere, libro di autodifesa e prevenzione ultima modifica: 2014-04-11T15:07:28+00:00 da Etcetera Comunicazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento