Genova, record di funerali insoluti a a causa della crisi

A denunciare quanto accade con sempre più frequenza è l’Asef, l’azienda pubblica per i servizi funebri partecipata al 100% dal Comune di Genova, segnalando che gli insoluti ammontano a mezzo milione di euro su un fatturato totale di dieci milioni nel 2013.

Se nel 2002 tutti i funerali venivano regolarmente saldati i primi problemi sono cominciati nel 2007 con 50 mila euro di cerimonie non pagate. Lo ha spiegato l’amministratore unico di Asef, Franco Rossetti

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, record di funerali insoluti a a causa della crisi Genova, record di funerali insoluti a a causa della crisi ultima modifica: 2014-04-10T08:52:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento