Bioalimentare lucano in Giappone e Australia

“Con l’obiettivo di promuovere in Australia e in Giappone i prodotti agroalimentari made in Italy”, la Camera di commercio di Matera, attraverso l’azienda speciale Cesp, parteciperà al progetto sul bioalimentare italiano “Eatalian Bio”, finanziato dal Ministero dello sviluppo economico e realizzato da Assocameraestero in collaborazione con le Camere di Commercio italiane di Sydney e di Tokyo.
Lo rende noto la Camera di commercio di Matera in un comunicato, in cui è specificato che “le aziende materane interessate al progetto” dovranno inviare domanda “entro il 24 aprile all’indirizzo e-mail: cesp@mt.camcom.it”. Il progetto “Eatalian Bio” prevede quattro macro-attività: un Tour di promozione, tra luglio e ottobre, in Australia e in Giappone); la promozione del progetto in occasione di importanti fiere del settore; la visita di operatori economici e giornalisti australiani e giapponesi alle aziende italiane; la comunicazione attraverso i siti istituzionali. “E’ un programma – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera – che contribuirà a far conoscere le nostre produzioni agroalimentari”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bioalimentare lucano in Giappone e Australia Bioalimentare lucano in Giappone e Australia ultima modifica: 2014-04-10T08:57:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento