Torino, un arresto per spaccio ed una denuncia per maltrattamento di animale

Oggi agenti della Polizia Municipale in borghese e su un’auto civile hanno notato in corso Vigevano, all’angolo con via Saint Bon, un gruppo di tossicodipendenti che scambiavano alcuni cenni di intesa con un nord africano, ed insospettiti li hanno seguiti.

Il gruppo dopo aver svoltato in via Piossasco si è fermato in attesa all’altezza del numero 26, dove è comparso un senegalese 33enne, Kaka N, che dopo una breve trattativa ha consegnato ai ragazzi piccoli oggetti in cambio di banconote entrando poi in un merceria.

Gli agenti hanno fermato i giovani verificando che avevano ricevuto dosi di cocaina, sono entrati nella merceria ed hanno bloccato ed arrestato il senegalese, che era senza documenti. L’uomo è stato accompagnato alle celle di sicurezza del Commissariato San Paolo in attesa del rito per direttissima.

Stamani invece agenti del Nucleo Nomadi sono intervenuti in piazza Sofia, dove era stata segnalata la presenza di cani sofferenti all’interno di un furgone. Sul posto è stato recuperato un cucciolo di doberman, trasportato dalla Romania dopo una compravendita.

Il cucciolo è stato affidato al canile per gli accertamenti veterinari, e ne è risultato che ha meno di tre mesi, è sprovvisto della vaccinazione antirabbica obbligatoria e ha subito maltrattamenti con il taglio delle orecchie, che è vietato: il trasportatore rumeno è stato quindi denunciato per maltrattamento di animale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, un arresto per spaccio ed una denuncia per maltrattamento di animale Torino, un arresto per spaccio ed una denuncia per maltrattamento di animale ultima modifica: 2014-04-08T17:11:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento