Roma, sfruttamento della prostituazione tredici arresti

Un vero e proprio incubo per le donne coinvolte. Le nigeriane erano sottoposte a riti di magia nera nel loro paese e obbligate a sottoscrivere un debito di 50 mila euro da restituire con il ricavato delle proprie prestazioni sessuali. E’ quanto emerso da un’indagine dei Carabinieri di Anzio, che hanno notificato, nelle province di Roma e Asti, 13 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Tra gli arrestati, 12 nigeriani, tra cui 4 donne, e un italiano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, sfruttamento della prostituazione tredici arresti Roma, sfruttamento della prostituazione tredici arresti ultima modifica: 2014-04-08T06:59:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento