Pisa, dall’11 al 13 aprile il centro storico diventa un grande giardino fiorito

Il percorso espositivo attraverserà tutto il centro cittadin. Inizierà in Borgo Largo e si concluderà in Piazza Vittorio Emanuele II facendo tappa in Largo Ciro Menotti, Piazza Garibaldi, Piazza XX Settembre, Logge di Banchi, Palazzo Blu e Corso Italia. Il Ponte di Mezzo, teatro delle iniziative per i più giovani, sarà chiuso al traffico per i tre giorni della manifestazione. Non ci sarà biglietto d’ingresso.

Sarà un’occasione per rivedere e rivivere il centro della città in un modo nuovo, pieno di colori e profumi. “L’obbiettivo – ha dichiarato il vece sindaco Paolo Ghezzi durante la conferenza stampa di presentazione -è chiedere attenzione, stimolare la cittadinanza ad una cura maggiore del verde”.

“A Pisa – ha continuato Ghezzi – abbiamo 1 milione di metri quadrati di verde urbano, escluso il parco, il verde degli impianti sportivi e quello privato. Occorre grande attenzione, cura e collaborazione di tutti per mantenerlo. Questa amministrazione comunale ha investito molto in questo settore, sono cresciute le aree verdi attrezzate, le rotonde, gli spazi dati in adozione, ma serve fare un salto ulteriore di qualità a cui tutti i cittadini siano chiamati non solo al rispetto a alla collaborazione sulle aree verdi pubbliche ma anche ad una cura maggiore dei giardini privati”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, dall’11 al 13 aprile il centro storico diventa un grande giardino fiorito Pisa, dall’11 al 13 aprile il centro storico diventa un grande giardino fiorito ultima modifica: 2014-04-06T06:52:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento