Ricerca come motore di sviluppo, convegno dell’Unibas

39

La ricerca come motore dello sviluppo e dei processi di innovazione sul territorio e il profilo storico dell’offerta dottorale sono alcuni degli argomenti che verranno affrontati nel corso del convegno “Ricerca e formazione dottorale in area umanistica” organizzato dal dipartimento di Scienze Umane (Disu) dell’Università della Basilicata e dal dottorato di ricerca in “Storia, culture e saperi dell’Europa mediterranea dall’antichità all’età contemporanea”. L’incontro si svolgerà martedì 8 aprile, alle ore 16.30, nell’aula magna in via Nazario Sauro. I lavori saranno introdotti dal direttore del dipartimento, Augusto Masullo. Interverranno i docenti Unibas Antonio Lerra (del Disu, sul tema “Per un profilo storico dell’offerta dottorale”), Carmine Serio (delegato del Rettore alle funzioni di promozione della ricerca scientifica e ai rapporti con gli enti di ricerca territoriali, con una relazione su “La ricerca come motore dello sviluppo e dei processi di innovazione sul territorio”), Aldo Corcella (coordinatore del dottorato), Aurelio Musi (Università degli studi di Salerno, su “I modelli storici del Federalismo e l’Italia”), e Pasquale Frascolla (Disu, su “Paradossi e filosofia: minima metaphilosophica”). Le considerazioni conclusive saranno affidate al Rettore dell’Ateneo lucano, Mauro Fiorentino.