Massa Finalese, albanese uccide a martellate compagna moldava poi si toglie la vita

Efferato omicidio suicidio. La straniera di 49 anni è stata rinvenuta cadavere nella sua casa di Massa Finalese. Secondo i Carabinieri della Compagnia di Carpi, è stata uccisa a martellate mercoledì sera. I militari sospettano del convivente, un coetaneo albanese, che però è morto poche ore dopo l’omicidio. L’uomo si è schiantato in autostrada, nel Veronese, contro un Tir. I militari stanno cercando di capire se l’uomo sia deceduto a causa di un incidente o se il caso possa essere classificato come omicidio-suicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Massa Finalese, albanese uccide a martellate compagna moldava poi si toglie la vita Massa Finalese, albanese uccide a martellate compagna moldava poi si toglie la vita ultima modifica: 2014-04-03T21:09:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento