Papa Francesco ha pregato per le vittime del terremoto dell’Aquila

89

Il Pontefice ha pregato per chi “ancora vive nel disagio” a cinque anni dal sisma. “Incoraggio tutti a tenere viva la speranza! – ha proseguito – La ricostruzione delle abitazioni si accompagni a quella delle chiese,che sono case di preghiera per tutti, e del patrimonio artistico, a cui è legato il rilancio del territorio”. Il Papa ha aggiunto,in segno di incoraggiamento: “‘Jemo’nnanzi’, andiamo avanti”.