Molfetta, quattordicenne morta investita da un treno

La tragedia è avvenuta lungo la linea ferroviaria tra Molfetta e Giovinazzo. La minorenne si sarebbe suicidata. La Polfer che indaga sull’accaduto sta valutando questa ipotesi anche se non esclude che si possa essere trattato di un’imprudenza. Il macchinista del treno ha detto di avere visto la ragazza sui binari e di avere tentato di fermare in tempo il convoglio senza riuscire però ad evitare l’impatto.

La quattordicenne di Molfetta, che frequentava la terza media e apparentemente non aveva problemi particolari, ha raggiunto i binari dopo l’uscita da scuola. Il fatto è accaduto in una zona distante dalla stazione e da passaggi a livello. La ragazza era da sola e non ci sono testimoni di quanto accaduto.

Lascia un commento