Ai Secessionisti veneti sequestrato anche un carro armato

Secondo gli investigatori il mezzo doveva essere usato dagli arrestati “per compiere un’azione eclatante a Venezia, in piazza San Marco”. La vicenda riporta al 9 maggio 1997, quando un gruppo di “Serenissimi” diede l’assalto al campanile di piazza San Marco. Tra gli elementi più scenografici dell’azione c’era proprio un furgone trasformato in rudimentale carro armato, poi chiamato “Tanko”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ai Secessionisti veneti sequestrato anche un carro armato Ai Secessionisti veneti sequestrato anche un carro armato ultima modifica: 2014-04-02T06:18:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento