Torino, nuove aree riservate ai mezzi pubblici e nuove porte elettroniche

La Giunta Comunale ha deciso stamani di integrare il sistema di controllo di vie e corsie riservate al trasporto pubblico nella ZTL Centrale e di istituire due nuove aree riservate al transito dei mezzi pubblici, installando cinque nuove porte elettroniche per il controllo degli accessi.

Tre nuovi varchi con telecamere di sorveglianza saranno installati in via Milano all’angolo con via 4 Marzo, sull’incrocio tra via Rossini e via Verdi ed in via Accademia Albertina all’angolo con via Mazzini: questi nuovi dispositivi consentiranno di sostituire alcune apparecchiature non più perfettamente funzionanti e di evitare che queste vie e corsie riservate ai mezzi pubblici vengano percorse ugualmente da chi proviene dalle strade che le attraversano, con tutte le difficoltà ed i rallentamenti che questo comporta per tram e bus.

Con la stessa deliberazione sono state istituite due nuove zone vietate al traffico privato in piazza Statuto, tra corso San Martino e la parte centrale della piazza, e sulla corsia riservata dal 1° ottobre scorso ai mezzi pubblici in via Valperga Caluso. Anche in questo caso il controllo sarà affidato a telecamere installate su corso San Martino ed all’incrocio tra via Valperga Caluso e via Saluzzo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, nuove aree riservate ai mezzi pubblici e nuove porte elettroniche Torino, nuove aree riservate ai mezzi pubblici e nuove porte elettroniche ultima modifica: 2014-04-01T15:55:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento