Semplificazione, la Regione Toscana misurerà in anticipo gli effetti di ogni legge e regolamento

Il peso della burocrazia a volte rallenta lo sviluppo economico: sicuramente scoraggia gli investimenti di chi alla fine magari sceglie di puntare su altri paesi. Il peso della burocrazia e degli oneri amministrativi si può però pesare e la giunta regionale ha deciso di farlo, per quanto riguarda le proprie legge e regolamenti, in modo preventivo.

Quando si approvano nuove norme, il rischio è quello a volte di aggiungere passaggi ed adempimenti superflui e ridondanti. E tutto questo si traduce in un peso per imprese e cittadini. Già ci sono uffici che si preoccupano di controllare gli effetti di una nuova legge. E’ la misurazione degli oneri amministrativi e dei tempi burocratici, M.O.A. per gli addetti ai lavori. Gli effetti vengono però misurati dopo legge o regolamento sono già stati approvati.

La giunta regionale ha deciso oggi che una misurazione analoga ora sarà prevista anche prima della scrittura di qualsiasi regolamento o proposta di legge. Non costa niente ed aiuterà a semplificare in futuro regole e procedure regionali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Semplificazione, la Regione Toscana misurerà in anticipo gli effetti di ogni legge e regolamento Semplificazione, la Regione Toscana misurerà in anticipo gli effetti di ogni legge e regolamento ultima modifica: 2014-04-01T00:51:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento