Moschea, avvio delle consultazioni col mondo islamico milanese

“In accordo con il Sindaco Giuliano Pisapia e con la Vicesindaco Ada Lucia De Cesaris, avvio oggi una consultazione del mondo islamico milanese per raccogliere le diverse proposte provenienti dalle differenti Comunità e Associazioni, con l’intenzione di verificare quali soluzioni possano essere realmente praticate per realizzare un centro di cultura islamica, in vista di Expo 2015 e per il periodo successivo all’evento, senza costi per il Comune. Il confronto mi auguro possa servire a condividere soluzioni che guardino innanzitutto all’evento del 2015 e che si collochino nel quadro di quanto già affermato a più riprese dalla nostra Amministrazione. Il diritto di culto va garantito, gli interventi non devono prevedere l’impiego di risorse del Comune, vanno ipotizzate soluzioni presenti anche in aree private e va sollecitata la massima unità all’interno di un mondo, quello islamico per l’appunto, che spesso si è presentato diviso e frammentato. Tale consultazione si colloca nell’ambito di un lavoro che vede l’amministrazione comunale e in particolare la Vicesindaco De Cesaris impegnata da tempo a cercare, inoltre, di rendere agibili e accettabili i tanti luoghi di tutte le religioni presenti nei nostri quartieri”.

Così l’assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute, Pierfrancesco Majorino in merito al progetto di realizzazione di un luogo di culto per i cittadini di religione islamica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Moschea, avvio delle consultazioni col mondo islamico milanese Moschea, avvio delle consultazioni col mondo islamico milanese ultima modifica: 2014-04-01T21:21:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento