Correggio, malore fatale per un autotrasportatore laziale di 45 anni

L’uomo è deceduto mentre stava pulendo il cassone del proprio autocarro dopo aver scaricato fanghi di derivazione ceramica in un’azienda che tratta lo smaltimento di rifiuti speciali a Dinazzano di Correggio, nel Reggiano.

I sanitari hanno certificato il decesso per arresto cardiocircolatorio, causato probabilmente da un malore. Accertamenti sono stati avviati dai carabinieri per ricostruire i fatti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Correggio, malore fatale per un autotrasportatore laziale di 45 anni Correggio, malore fatale per un autotrasportatore laziale di 45 anni ultima modifica: 2014-04-01T00:52:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento