Sport.vi, dal 3 al 6 aprile la seconda edizione della fiera dello sport vicentino

Da giovedì 3 a domenica 6 aprile, Gitando.all, il salone della vacanza e del tempo libero, che si terrà alla Fiera di Vicenza, ospiterà in un intero padiglione (il numero 1 – ingresso ovest) la seconda edizione di Sport.Vi, la fiera dello sport vicentino, pensata e costruita a misura di ragazzo. La manifestazione è nata un anno fa dalla passione per lo sport e dalla voglia di coniugare in un unico contesto diverse discipline sportive promuovendole in un contenitore nuovo che sappia presentare e far provare ai visitatori i diversi modi di fare sport in provincia.
Nel padiglione troveranno spazio gli stand riservati alle diverse federazioni, enti ed associazioni sportive, gli spazi commerciali e l’area “show” per provare le discipline. L’”agorà”, area che ospiterà convegni, clinic ed incontri con i campioni dello sport, sarà invece disponibile nelle confortevoli e funzionali sale al piano rialzato del nuovo padiglione 7.
La manifestazione è curata dall’Asd Sport.VI con l’assessorato alla formazione del Comune di Vicenza, il Coni regionale, l’Ufficio territoriale scolastico del Miur, il Comitato paralimpico italiano (Cpi), Croce Verde Vicenza, ed è patrocinata dalla Provincia di Vicenza.
I principali attori dell’iniziativa hanno illustrato il programma questa mattina a palazzo Trissino, a partire dall’assessore Umberto Nicolai, che ha dichiarato: “Dopo la sperimentazione del 2013, riusciamo nell’impresa anche quest’anno grazie al mirabile impegno di Fipav e Sport.Vi. In questa edizione inoltre abbiamo un partner importatissimo, l’Ufficio territoriale scolastico, che sfrutterà tre giorni della fiera per far provare i vari sport agli alunni delle scuole. L’obiettivo di tutti infatti è che i ragazzi si appassionino a qualche disciplina e comincino a praticarla per guadagnarci in benessere psicofisico. Proprio in quest’ottica abbiamo preso la decisione di pagare il trasporto degli alunni delle scuole di Vicenza che si recheranno in fiera”.
“Sport.Vi consente alle varie federazioni sportive di mettersi in grande evidenza – ha sottolineato Davide De Meo, presidente Fipav Vicenza e consigliere di Sport.Vi -. Quest’anno avremo ben 48 espositori e quattro aree show, dove si susseguiranno dimostrazioni dei vari sport, dalle arti marziali alla danza sportiva, passando perfino per il trial e le discipline paraolimpiche, a dimostrazione che nello sport è possibile comunque esprimere le proprie potenzialità”.
“Con il coinvolgimento di quante più federazioni e società sportive in questa manifestazione – ha aggiunto Domenico Piano, presidente di Sport.Vi e consigliere di Fipav Vicenza – sono convinto che abbiamo imboccato la strada giusta e che ci darà sempre più soddisfazioni in futuro”.
Sulla stessa scia anche Emiliano Barban del Coni regionale e provinciale: “Ritengo che il Coni debba sempre partecipare a queste iniziative come collante fra le varie realtà: la sinergia tra tutti è la cosa più importante e spingerò personalmente sempre più in questa direzione”.
“Per noi è un sogno che si sta realizzando – ha detto Sira Miola, responsabile dell’ufficio educazione fisica dell’Ufficio territoriale scolastico di Vicenza -. Abbiamo colto l’occasione al balzo nell’ambito del progetto ‘Classi in gioco’, cui hanno aderito anche circa 15 istituti della provincia, oltre alla partecipazione massiccia da parte delle scuole cittadine. Saranno 13 le discipline che gli alunni, 900 delle scuole primarie, 1200 delle medie e circa 400 delle superiori, avranno l’occasione di provare: gli sport più tradizionali per i più piccoli, quelli meno conosciuti e che non hanno la possibilità di sperimentare a scuola per i più grandi”.
Tutte le mattine di Sport.vi infatti saranno protagoniste le scuole primarie e secondarie della città e della provincia, con gare di judo, karate, tiro a segno, tiro con l’arco, baseball, badminton, volley, basket, atletica leggera, calcio, ginnastica artistica, pallamano. Il giovedì mattina protagonisti saranno invece i ragazzi delle primarie, il venerdì delle secondarie di primo grado e sabato delle scuole di secondo grado. Il giovedì pomeriggio si terrà invece il torneo di calcio raggruppamento Piccoli amici, organizzato da SportQuotidiano e riservato a squadre Figc.
Nei pomeriggi di giovedì, venerdì e sabato, e nell’intera giornata di domenica, sarà infine dato spazio a “Vieni a giocare con noi”, che permetterà di mettersi alla prova nelle varie discipline: judo, karate, tiro a segno, tiro con l’arco, baseball, badminton, volley, basket, atletica leggera, calcio, ginnastica artistica e pallamano.
Nello stand del Comune di Vicenza – assessorato alla formazione, nei pomeriggi di giovedì 3 e venerdì 4 aprile, sarà possibile ritirare, fino ad esaurimento, i biglietti gratuiti per assistere alla partita di qualificazione di calcio femminile Italia-Spagna, valida all’accesso ai campionati del mondo del Canada 2015, che si terrà allo stadio Menti sabato 5 aprile alle 15.30.
L’ingresso a Gitando.all è gratuito per tutte le quattro giornate.
ORARI
Dal giovedì al sabato dalle 9 alle 21 e domenica dalle 9 alle 20
Per informazioni: Asd Sport.Vi, www.sport.vi.it, segreteria@sport.vi.it, www.gitando.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sport.vi, dal 3 al 6 aprile la seconda edizione della fiera dello sport vicentino Sport.vi, dal 3 al 6 aprile la seconda edizione della fiera dello sport vicentino ultima modifica: 2014-03-31T18:28:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento