Napoli, in Consiglio il ricordo di Lorenzo Vitale, Raffaele Raimondi e Matilde Sorrentino

49

A marzo, il Consiglio Comunale ha reso omaggio a tre persone legate alla vita della città. Il 17 marzo, l’assessore al personale Moxedano ha commemorato, alla presenza della famiglia, Lorenzo Vitale, dipendente comunale ed esempio di grande attaccamento al lavoro, in Comune dal 1973. Sempre lo stesso giorno, il consigliere Moretto ha commemorato invece Raffaele Raimondi, giudice di Cassazione e componente del comitato scientifico dell’Assise di Palazzo Marigliano, tra i primi in Italia ad occuparsi di reati ambientali e urbanistici. Il 25 marzo, infine, il Consiglio ha ascoltato da Elena Coccia, già Vice Presidente del Consiglio e avvocata molto attiva sul fronte della difesa delle donne, la commemorazione della “mamma coraggio” Matilde Sorrentino, che fu uccisa perché denunciò gli abusi sessuali compiuti su suo figlio da 1 5 persone (poi condannate) nella scuola elementare del Rione dei Poverelli di Torre Annunziata.