Seedorf si aggrappa a Kakà, Chievo ko e panchina salva

Gara senza storia con i veneti in evidente difficoltà. Il tecnico olandese allontana l’esonero grazie ad un Kakà superlativo autore di una doppietta realizzata nella gara numero 300 con il Milan. Ad aprire le danze ci ha pensato al 3′ Balotelli. L’unica vera occasione per il Chievo è al 90′ ma il calcio di rigore di Thereau finisce contro la traversa.

Lascia un commento