Padova, Comune e AcegasAps in aiuto alle famiglie in difficoltà

“L’aumento del 20% in un anno delle richieste di aiuto da parte di famiglie testimonia la situazione di difficoltà vissuta da molti padovani e con questo protocollo diamo una mano concreta a chi ha bisogno” così il sindaco reggente Ivo Rossi presentando il protocollo operativo siglato tra Amministrazione comunale, AcegasAps ed EstEnergy per “l’agevolazione nella fornitura di acqua e gas ai clienti economicamente in difficoltà”.
“Con la stipula del protocollo ci impegnamo a prevenire ed evitare il distacco delle utenze, non far pagare la mora e rateizzare ii pagamento delle bollette – ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Fabio Verlato – Abbiamo scelto di intervenire in sinergia con AcegasAps perché in questo modo il problema viene affrontato all’origine”.
Il protocollo prevede anche chi ha un indice ISEE fino a 15.000 euro o fino a 20.000 per le famiglie con 4 o più figli a carico, potrà chiedere di rateizzare il pagamento delle bollette direttamente alla Società per importi superiori 150 euro. Non solo. Su indicazione dei Servizi Sociali ci saranno delle verifiche operative sui consumi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, Comune e AcegasAps in aiuto alle famiglie in difficoltà Padova, Comune e AcegasAps in aiuto alle famiglie in difficoltà ultima modifica: 2014-03-28T17:46:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento