Casalnuovo, scoperta una stamperia clandestina

Due persone sono state colte in flagranza di reato ed arrestate. La Procura di Nola scoperto una “zecca” illegale a Casalnuovo, dotata di presse, cliche’ di conio e strumenti di precisione nella quale si producevano banconote e monete, trasportate poi in doppi fondi ricavati in auto prese in prestito. A distribuire il denaro falso, commercianti compiacenti che lo acquistavano a metà del suo valore nominale. Sequestrati anche 15 mila euro contraffatti, il capannone in cui era stata creata la stamperia e la strumentazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casalnuovo, scoperta una stamperia clandestina Casalnuovo, scoperta una stamperia clandestina ultima modifica: 2014-03-28T10:25:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento