Aosta, il teatro di Nuovababette alla Saison Culturelle

L’Assessorato dell’istruzione e cultura, nell’ambito della Saison Culturelle, propone, venerdì 4 aprile, alle ore 21, al Teatro Splendor di Aosta, lo spettacolo Togliamo il disturbo, regia di Donatella Cinà, produzione Nuovababette Teatro.

Togliamo il Disturbo è un adattamento teatrale dell’omonimo successo editoriale della scrittrice torinese Paola Mastrocola, un libro che in sole quattro settimane dall’uscita, nel 2011, ha contato quattro edizioni e 90mila copie vendute. L’argomento è la scuola italiana e cosa è diventata negli ultimi anni, ma più in generale, il saggio di Mastrocola affronta il tema della ricerca individuale della felicità.

L’autrice pone l’accento sulla libertà di non studiare. Chiede ai giovani che “scelgano loro, in prima persona, la vita che vorranno, ignorando ogni pressione, sociale e soprattutto familiare. …Che si riprendano la libertà di scegliere se studiare o no, sovvertendo tutti gli insopportabili luoghi comuni che da almeno quarant’anni ci governano e ci opprimono”.

Una provocazione affascinante, che non può lasciare indifferenti.

Per questo la produzione Nuovababette Teatro ha pensato ad un adattamento teatrale e lo ha pensato con quattro personaggi, richiamati già nel saggio: una professoressa, uno studente di primo anno di liceo scientifico e due figure emblematiche della storia italiana della didattica: Don Milani e Gianni Rodari. Ma un Don Milani e un Rodari più teatrali che verosimili. La commedia sviluppa questi incontri impossibili, nell’arco di un tempo che corrisponde a venti minuti prima dell’inizio delle lezioni, in un’aula ancora vuota. La professoressa, giunta al culmine di una laboriosa riflessione sul suo ruolo educativo, sta per andare via. Sta per togliere il disturbo. La sorprende lo studente, arrivato in classe in anticipo, per un ripasso dell’ultimo momento.

La Saison Culturelle 2013/2014 è realizzata dall’Assessorato dell’istruzione e cultura con il patrocinio della Fondazione CRT Cassa di Risparmio di Torino.

Il prezzo del biglietto è di 10 euro (8 euro il ridotto).

Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Pleine Saison, Tuttoteatro e Sipario.

Per ulteriori informazioni: Attività culturale, musicale, teatrale ed artistica, n. verde 800141151, 0165 32778.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta, il teatro di Nuovababette alla Saison Culturelle Aosta, il teatro di Nuovababette alla Saison Culturelle ultima modifica: 2014-03-27T16:39:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento