Napoli, Salvatore Criscuolo ucciso da un pirata della strada

Un uomo di 38 anni, originario di Calvizzano, deve rispondere di omicidio colposo e omissione di soccorso dopo aver investito un pensionato, Salvatore Criscuolo, 80 anni, agricoltore di Pianura.

A Varcaturo lungo la via Domitiana al Km 45 l’uomo, a bordo del suo Doblò, ha perso il controllo della vettura e ha investito l’ottantenne che camminava da solo sul ciglio della strada. L’anziano è stato scaraventato ai bordi della strada. Per ore i familiari non hanno avuto sue notizie. Poi hanno ricevuto la notizia dai Carabinieri della stazione di Varcaturo. Con le indicazioni del trentenne sono riusciti ad individuare il cadavere dell’agricoltore, nascosto tra le sterpaglie della Domitiana. Sul corpo del pensionato è stata predisposta l’autopsia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, Salvatore Criscuolo ucciso da un pirata della strada Napoli, Salvatore Criscuolo ucciso da un pirata della strada ultima modifica: 2014-03-26T04:29:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento