No a cavidotto Castelgrande-Melfi

“Non possiamo consentire una così forte alterazione paesaggistica, come quella che potrebbe interessare il Vulture e la frazione di Monticchio, per un cavidotto di circa 30 km, che da Castelgrande dovrebbe portare l’energia prodotta nell’Area Industriale di Melfi”. A sostenerlo è il sindaco di Melfi, Livio Valvano.
“Nessuno vuole impedire l’insediamento di un’industria – ha aggiunto Valvano-come quella che si vorrebbe consentire nel Comune di Castelgrande. Allo stesso modo nessuno può pensare di fare industria a discapito di altra industria come quella nell’Area Nord che trova la sua maggiore risorsa proprio nelle peculiarità storico-monumentali e paesaggistiche del Vulture e di Monticchio.
Un cavidotto di oltre 30 km che dovrebbe attraversare il territorio da Castelgrande a Melfi, passando per Atella, San Fele e Rionero, è pura follia. Se si vuole realizzare quell’impianto si individui un altro percorso del cavidotto, che giunga a Melfi, lontano dall’area del Vulture e di Montichio; se si vuole si può fare.
L’energia prodotta a Castelgrande, pertanto, deve trovare sfogo nell’implementazione degli impianti da insediare in quell’Area. Proprio adesso che i Comuni dell’Area si sono sintonizzati con la Regione per investire su Monticchio, cioè sulle bellezze paesaggistiche di un territorio con grandi potenzialità. Proprio all’indomani della ritrovata unità politica tra Regione e Amministrazioni Locali che intendono fare di Monticchio la chiave strategica per lo sviluppo e per il loro futuro”.
Per Valvano “ è urgente l’intervento del Presidente della Giunta Regionale, Marcello Pittella, per scongiurare un errore clamoroso che sembrava già scongiurato dal parere negativo chiaramente già espresso dal Comune di Melfi, dal Comune di Atella, dal Comune di Rionero e dalla Soprintendenza. In tal senso deve esprimersi la Conferenza di servizi convocata per mercoledì 26 marzo Non si capisce perché sia stato chiesto un ulteriore parere alla Soprintendenza che sul progetto si è espressa con chiarezza. Confidiamo nell’intervento risolutivo del Presidente Pittella – ha concluso Valvano- che saprà evitare un evidente errore per lo sviluppo dell’Area Nord della Basilicata”.

9 su 10 da parte di 34 recensori No a cavidotto Castelgrande-Melfi No a cavidotto Castelgrande-Melfi ultima modifica: 2014-03-25T09:53:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento