Tree climbing in Riviera dei Ponti Romani

La magnolia grandifolora, i tigli e l’Albero di Giuda di Piazzetta delle Pescherie in Riviera Ponti Romani, hanno visto arrampicarsi fra le loro chiome arboricoltori specializzati che lavorando in movimento tra i rami hanno eliminato quelli secchi o pericolosi, provvedendo alla accurata disinfezione contro possibili patologie future. Le chiome sono state consolidate a mezzo di tiranti effettuando cablaggi statici e dinamici in modo da controllare i rami bassi e al contempo lasciare il movimento in quota. Solo una pianta malata è risultata pericolosa ed è stato necessario eliminarla .
La cura delle piante infine è stata completata con un sistema di ossigenazione delle radici. Si tratta della tecnica del tree-climbing che in Italia è ancora innovativa mentre negli Stati Uniti è utilizzata da decine di anni. Il tree-climbing evita le potature eccessive e consente il pieno rispetto della pianta. E’ quindi in piena sintonia con l’approccio tecnico- scientifico che il Settore Verde, Parchi, Giardini e Arredo Urbano sviluppa costantemente nella cura delle alberature cittadine. Si sono così affrontati e risolti senza rischi i problemi fitosanitari delle piante con il massimo rispetto della fisiologia vegetale per restituire a Padova degli alberi che da più di 50 anni ne fanno parte e presto ritroveranno in pieno tutta la loro bellezza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tree climbing in Riviera dei Ponti Romani Tree climbing in Riviera dei Ponti Romani ultima modifica: 2014-03-24T16:07:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento