Sant’Antimo, rubano rame e lasciano al buio il cimitero

I Carabinieri hanno arrestato per furto aggravato Ugo Chianese, 30 anni, Luigi Femmiano, 30 anni, e Pasquale Verde, 32 anni, già noti alle forze dell’ordine. I tre sono stati bloccati in via Girardi mentre tentavano la fuga, dopo che dal camposanto a Sant’Antimo avevano rubato 42 accumulatori di corrente dalle cabine elettriche.

Sono stati arrestati per furto di rame, dopo aver provocato un black out al cimitero. I tre erano penetrati nel cimitero forzando il cancello, e avevano provocato l’interruzione dell’erogazione di energia elettrica a tutta l’area. La refurtiva, del valore stimato in 25 mila euro, è stata restituita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sant’Antimo, rubano rame e lasciano al buio il cimitero Sant’Antimo, rubano rame e lasciano al buio il cimitero ultima modifica: 2014-03-24T07:23:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento