Crotone, Fondo di Garanzia a favore dell’imprenditoria cittadina. Presentato il primo reporter per un importo di euro 2.000.000

contarino-barrettaL’assessore Barretta: “necessario non solo immettere fonti finanziare fresche ma anche trasmettere fiducia e vicinanza all’economia locale”.

Non mancava lo scetticismo iniziale quando è stato presentato (due gennaio scorso) la pubblicazione dell’avviso pubblico a favore delle piccole imprese. La situazione imprenditoriale di Crotone lasciava intravedere che non ci sarebbe stato sufficiente interesse per questo strumento che l’Amministrazione comunale si apprestava a mettere in essere. Ed invece, sessantadue domande, di cui quarantacinque ammissibili, per un importo complessivo richiesto di circa 2.000.000 euro, potranno accedere al fondo di garanzia.

Sono queste in sintesi i primi numeri del report presentato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Giunta dall’assessore alle Attività Produttive Franco Barretta relativo al Fondo di Garanzia istituito dal Comune di Crotone a favore delle piccole e medie imprese.

Lo scorso 2 gennaio il Comune di Crotone aveva pubblicato l’avviso pubblico per l’accesso al fondo di garanzia finalizzato al sostegno ed allo sviluppo dell’imprenditoria locale.

L’impegno dell’assessorato sostenuto da Crotone Sviluppo e dalle associazioni di categoria è stato ripagato da una richiesta notevole da parte delle imprese che denota la fiducia nello strumento messo in campo dall’amministrazione comunale. Sono infatti pervenute sessantadue domande per questa prima fase di selezione che l’amministrazione Vallone ha inteso riservare alle imprese giovanili, femminili e sociali ed a quelle ubicate nel centro storico prevedendo un importo minimo di finanziamento di 10.000 € ed un importo massimo concedibile di 50.000 €.

Di queste domande sono state ritenute ammissibili quarantatre istanze per un importo complessivo richiesto pari a circa 2.000.000 €

E’ stata stilata una graduatoria sulla base dei criteri riportati nel bando che sarà pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Crotone, di Crotone Sviluppo e delle associazioni di categoria che hanno affiancato l’amministrazione comunale.

Nel corso della conferenza stampa è stato precisato che l’inserimento in graduatoria non costituisce diritto automatico di concessione del prestito ma determina l’ordine cronologico di invio delle pratiche agli Istituto di Credito convenzionati con il Comune ai fini delle rispettive valutazioni di merito.

“Questo primo risultato conforta il nostro lavoro. Nel difficile momento economico che viviamo era necessario non solo inserire risorse finanziarie fresche ma anche trasmettere fiducia alle imprese del territorio attraverso segnali di vicinanza da parte del Comune all’imprenditoria locale. La risposta da parte del mondo dell’impresa in questo senso è confortante e ci indica che stiamo percorrendo tutti insieme la strada giusta” ha detto l’assessore alle Attività Produttive Franco Barretta

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, Fondo di Garanzia a favore dell’imprenditoria cittadina. Presentato il primo reporter per un importo di euro 2.000.000 Crotone, Fondo di Garanzia a favore dell’imprenditoria cittadina. Presentato il primo reporter per un importo di euro 2.000.000 ultima modifica: 2014-03-24T15:25:34+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento