Roma, Sergio Basso investito e ucciso da un ragazzo distratto dal cellulare

L’uomo è stato investito, secondo la ricostruzione dei vigili urbani, da un ragazzo impegnato a scrivere messaggi mentre era alla guida. L’automobilista dovrà rispondere di omissione di soccorso e omicidio colposo, subito dopo l’incidente è fuggito via, lasciando Sergio Basso esanime e abbandonando poi la sua Renault Twingo, intestata a una società romana, a pochi km dal luogo dell’incidente. 

Sergio Basso, cinquant’anni da compiere, due figli adolescenti ancora da crescere, da quattro anni lavorava per l’azienda del trasporto pubblico locale. Da anni abitava a Pantan Monastero, periferia nord di Roma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Sergio Basso investito e ucciso da un ragazzo distratto dal cellulare Roma, Sergio Basso investito e ucciso da un ragazzo distratto dal cellulare ultima modifica: 2014-03-23T03:45:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento