Napoli, Antonio Nocerino evade e va a sbattere contro un bidone

Gli agenti di Polizia durante l’inseguimento hanno dovuto esplodere in aria alcuni colpi d’arma da fuoco. Antonio Nocerino, 18 anni, destinatario di un provvedimento restrittivo e allontanatosi dal carcere minorile di Nisida, ha tentato invano di sfuggire alla cattura a Napoli.

Nocerino ha cercato la fuga in auto, insieme a una coetanea estranea ai fatti, ma è andato a sbattere contro un bidone dei rifiuti. È fuggito a piedi ma è stato bloccato. Il giovane era stato condannato per spaccio di droga.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, Antonio Nocerino evade e va a sbattere contro un bidone Napoli, Antonio Nocerino evade e va a sbattere contro un bidone ultima modifica: 2014-03-23T19:15:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento