Sesto Campano, infortunio mortale per Ferdinando Tanzini di Afragola

L’operaio napoletano di 57 anni è deceduto nel crollo del solaio di una vecchia abitazione di Sesto Campano, nell’isernino, dove stava eseguendo lavori di ristrutturazione per la ditta che aveva acquistato l’immobile. I Carabinieri Venafro hanno sequestrato cantiere e abitazione. Le indagini sono dirette soprattutto ad accertare se i lavori si stessero svolgendo nelle condizioni di sicurezza previste dalla legge e se l’uomo fosse regolarmente assunto.

Lascia un commento