Ricadi, raccoglie funghi e li mangia morta la professoressa Liberata Mangialavori

La donna di 63 anni, in pensione dopo aver insegnato alla scuola materna, è deceduta in seguito all’ingestione di funghi da lei stessa raccolti. Il fatto è avvenuto a Ricadi lungo il viale Berto dove la Liberata Mangialavori abitava. Alcune ore dopo averli mangiati la pensionata ha accusato dei malori all’addome. Trasportata al pronto soccorso di Vibo Valentia i sanitari, dopo le necessarie analisi, le hanno diagnosticato un’epatite acuta, motivo per il quale è stata trasferita all’ospedale Umberto I di Roma per il trapianto del fegato, ma è stato tutto inutile perché giunta già in stato di coma ed è morta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ricadi, raccoglie funghi e li mangia morta la professoressa Liberata Mangialavori Ricadi, raccoglie funghi e li mangia morta la professoressa Liberata Mangialavori ultima modifica: 2014-03-19T19:51:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento