Cagnano Varano, perseguita ex arrestato Pietro Iannone

Un amore iniziato attraverso Facebook e poi finito. L’uomo di 28 anni però non accettava la fine della relazione. Il foggiano è stato arrestato dai Carabinieri su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Foggia. Pietro Iannone deve rispondere di atti persecutori, lesioni personali, minacce, ingiuria, diffamazione e percosse ai danni della sua ex compagna e dei suoi familiari, con l’aggravante della continuazione.

La vittima, che aveva interrotto il rapporto a causa della gelosia del giovane, stanca delle continue vessazioni subite, nell’agosto scorso aveva deciso di denunciare il suo ex compagno ai militari.La donna e i suoi parenti erano stati più volte aggrediti e minacciati. Molteplici gli episodi nel corso dei quali la donna, dopo essere stata a lungo pedinata per le vie cittadine, era stata ingiuriata ed apostrofata con epiteti volgari; continue le chiamate ricevute sul cellulare, e numerosi gli appostamenti sotto casa di lei, tanto da non permetterle di uscire.

Lo stalker in più di una occasione aveva minacciato di morte la donna, vantandosi di avere con sè un coltello e di conoscere la mafia sanseverese; pesanti anche le diffamazioni verso la vittima e i suoi familiari, attuate mediante scritte murali, via internet e recapitando loro foglietti pieni di scritte ingiuriose e minacciose.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cagnano Varano, perseguita ex arrestato Pietro Iannone Cagnano Varano, perseguita ex arrestato Pietro Iannone ultima modifica: 2014-03-19T03:35:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento