Villa Umbra, rapporto oasi per manager sanitari

“Sistemi sanitari regionali a confronto”: è questo uno dei temi trattati nel Rapporto dell’Osservatorio sulle Aziende e sul Sistema Sanitario Italiano per l’anno 2013  presentato a Villa Umbra.

Il Rapporto OASI, che il CERGAS Bocconi pubblica annualmente dal 2000, infatti è un fondamentale strumento di orientamento delle scelte politico-gestionali per il mondo della sanità.

La giornata, organizzata dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica nell’ambito del Corso di formazione manageriale per Direttori di azienda sanitaria, ha proposto una lettura delle dinamiche del sistema sanitario, cercando di individuare i principali trend evolutivi, alla luce delle evidenze disponibili sullo stesso sistema nazionale.

“Dal Rapporto, ha dichiarato Elena Cantu, ricercatrice dell’Università Bocconi, durante il suo intervento, emerge una fotografia del SSN positiva a livello europeo in termini di spesa sanitaria. Il livello di spesa delle regioni sta andando verso una convergenza generale, ma questo fenomeno non si traduce in una convergenza nella qualità dei servizi, infatti si continua a registrare una percezione di buona qualità solo nelle strutture del centro-nord Italia.

Per quanto riguarda la sanità della regione Umbria, ha affermato Cantu, emerge un riscontro sicuramente positivo, con un livello di spesa contenuto ed una qualità delle prestazioni elevata. Anche in questa regione, dallo studio si registra un aumento delle patologie croniche alle quali deve seguire una risposta nell’adeguamento delle strutture alle nuove esigenze, sperimentando nuovi modelli”.

Nel corso dell’incontro, oltre a presentare una sintesi del rapporto Bocconi, si è puntata l’attenzione sulle principali criticità strategiche del sistema sanitario e socio-sanitario italiano, sugli scenari evolutivi e le possibili scelte di policy, sull’agenda delle innovazioni necessarie e compatibili con il contesto attuale, ed infine sui cambiamenti organizzativi e gestionali necessari per sviluppare processi attuativi efficaci.

 Alla presentazione, sono intervenuti i Ricercatori della Bocconi Elena Cantù, Mario Del Vecchio e Marco Sartirana, Gianni Giovannini, della Direzione regionale salute e coesione sociale della Regione Umbria; Walter Orlandi, direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia; Giuseppe Zuccatelli, sub-commissario alla sanità della Regione Abruzzo e Francesco Zavattaro, Dirigente della ASL di Lanciano-Vasto-Chieti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Villa Umbra, rapporto oasi per manager sanitari Villa Umbra, rapporto oasi per manager sanitari ultima modifica: 2014-03-15T10:29:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento