Palmi, sequestrati 7 milioni a Vincenzo Minasi e Pasquale Mattiani

Sono rispettivamente un avvocato di 58 anni ed un imprenditore cinquantunenne, ritenuti “contigui alla cosca di ‘ndrangheta dei Gallico”. La cosca ha la sua base operativa a Palmi e ramificazioni nel nord Italia. Il sequestro ha riguardato beni immobili, mobili e società tra Reggio Calabria e Como, oltre a polizze assicurative e conti correnti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palmi, sequestrati 7 milioni a Vincenzo Minasi e Pasquale Mattiani Palmi, sequestrati 7 milioni a Vincenzo Minasi e Pasquale Mattiani ultima modifica: 2014-03-15T10:12:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento