Isernia, a palazzo De Baggis un polo delle professioni sanitarie

La giunta comunale di Isernia, con proprio atto di indirizzo, ha messo a disposizione l’immobile comunale denominato “Palazzo De Baggis” al fine di favorire la costituzione di un polo delle professioni sanitarie, della città di Isernia, dipendente dall’Università La Sapienza di Roma.

Col medesimo atto, la giunta ha impegnato il Sindaco a convocare un tavolo di confronto interistituzionale tra Comune, Regione Molise e Asrem allo scopo di definire la sede per le attività didattiche e le modalità di messa a disposizione della Asrem dell’immobile di proprietà comunale. Il tavolo dovrà anche interessarsi della programmazione pluriennale della nuova offerta formativa, tesa a formare professionalità adatte ad accompagnare i processi di riordino del Servizio Sanitario Regionale.

“Dall’individuazione di una nuova sede e dallo sviluppo del polo didattico dell’Università La Sapienza ad Isernia – hanno dichiarato il sindaco Luigi Brasiello e l’assessore delegato Maria Teresa D’Achille – potrebbero derivare diversi vantaggi. Il Comune, infatti, potrebbe assicurarsi la presenza in città di altre facoltà universitarie, con tutti i risvolti consequenziali in termini di sviluppo sociale, economico e culturale. Viepiù, la Regione Molise adeguerebbe l’offerta formativa nel campo delle professioni sanitarie attualmente molto limitata e insufficiente a garantire le figure professionali necessarie alla nuova programmazione sanitaria. Infine, la Asrem potrebbe liberare gli immobili del Distretto, attualmente utilizzati dall’università, per destinarli al potenziamento delle attività distrettuali come richiesto dalla nuova programmazione sanitaria territoriale”.

L’indirizzo di giunta include anche le procedure utili a rafforzare le attività di accoglienza degli studenti e di sostegno alla loro integrazione nel contesto isernino e occupazionale, già avviata con l’apertura della nuova casa dello studente. Inoltre rinvia ad un successivo tavolo di concertazione, anche con i rappresentanti dell’università La Sapienza di Roma, per la definizione dei contenuti della proposta di una nuova convenzione, da attivare tra Regione Molise e l’università, finalizzata a costituire ad Isernia un polo di eccellenza nella formazione delle professioni sanitarie.

9 su 10 da parte di 34 recensori Isernia, a palazzo De Baggis un polo delle professioni sanitarie Isernia, a palazzo De Baggis un polo delle professioni sanitarie ultima modifica: 2014-03-14T11:46:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento